Home banking, con le nuove norme di sicurezza i ripetitori telefonici sono indispensabili

Settembre 26, 2019di Teleco0
ripetitori-teleco-1.jpg

Il 14 settembre è partita la rivoluzione dei pagamenti digitali e tra le novità c’è l’addio alle chiavette token per le operazioni di home banking, che verranno sostituite con dei codici temporanei inviati agli smartphone.

Con questo enorme cambiamento, diventa ancora più fondamentale per qualsiasi tipo di attività essere sempre in possesso di un adeguato segnale telefonico. Non possiamo infatti più permetterci, mentre stiamo effettuando per esempio un bonifico online, di non avere l’adeguato segnale per ricevere l’sms con il codice necessario a completare l’operazione. Per questo, risulta ancora più importante dotarsi di un ripetitore di telefonia mobile Teleco, in quei casi di abitazioni, negozi o uffici che non ricevono un adeguato segnale.

Come cambiano le operazioni bancarie online

Chiamato “strong customer authentication”, il nuovo meccanismo di sicurezza impone alle banche di verificare l’identità dell’utente e l’autenticità delle operazioni di pagamento attraverso l’utilizzo di due o più fattori tra loro indipendenti che facciano riferimento alle categorie della “conoscenza” (qualcosa che solo l’utente conosce, per esempio il pin), del “possesso” (qualcosa che solo l’utente possiede, per esempio la one time password generata dal proprio cellulare) e dell’”inerenza” (qualcosa che solo l’utente è, per esempio l’impronta digitale).

Inoltre, mentre in precedenza era possibile compiere un numero indefinito di operazioni di pagamento con la medesima password, con la nuova normativa ogni bonifico richiede un nuovo codice usa e getta. Codice che non sarà più generato dai vecchi token, bensì direttamente dal proprio smartphone tramite app o inviati via sms.

Come possono aiutarti i ripetitori telefonici Teleco

I ripetitori telefonici Teleco HiBoost sono il mezzo più innovativo e rivoluzionario del mercato in grado di dare una soluzione veloce e professionale a tutti quei locali, appartamenti, uffici e ristoranti che stanno soffrendo per una scarsissima o quasi nulla presenza di segnale telefonico. Con i nuovi ripetitori HiBoost puoi essere tranquillo di avere il tuo telefono cellulare sempre collegato sia per parlare che per navigare in Internet.

Forte di una conoscenza tecnica sempre più approfondita, con test realizzati dai propri ingegneri su tutto il territorio italiano, Teleco ha realizzato una nuova serie personalizzata di ripetitori dotati di un sistema di controllo dei livelli di segnale in download e in upload assolutamente rivoluzionario, innovativo ed efficace, che impedisce a tutti i suoi ripetitori di generare una benché minima interferenza verso i ponti madre di qualunque operatore telefonico. Questo risultato è stato una notevole conquista tecnologica, che permette di annoverare i ripetitori Teleco in un ambito ristrettissimo di prodotti di qualità garantita, ma a un prezzo estremamente accattivante e alla portata di moltissimi clienti.

La gamma Teleco di ripetitori per la telefonia mobile è in grado di coprire le esigenze del piccolo appartamento o ufficio, fino ad arrivare a servire anche supermercati o fabbriche di 5000 metri quadrati, con possibilità di gestire fino a 150 cellulari contemporaneamente e di qualsiasi marchio.

Scopri di più sui ripetitori Teleco »

Teleco


Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. * Campi obbligatori


SEDE CENTRALE

Teleco spa

Via Ettore Majorana 49
48022 Lugo RA, Italy
www.telecoantenna.com

info@telecogroup.com

+39 0545 25037

SEDI DISTACCATE

Il gruppo Teleco




RESTIAMO IN CONTATTO

Teleco sui social

Segui le nostre pagine per restare aggiornato su tutte le novità Teleco.